Grand Vallon 2012

Per l'anno idrologico 2011/12, sul ghiacciaio di Grand Vallon è stato calcolato un bilancio di massa di -369 mmWE. Delle tre paline ablatometriche installate il 6 ottobre 2011 ne è stata considerata solo una, quella posizionata in corrispondenza di un settore baricentrico del ghiacciaio, a quota 3300 m, e pertanto ritenuta rappresentativa dell'intero apparato. La seconda palina, installata più a valle, non è stata ritrovata in occasione delle misure di ablazione (21 settembre 2012), mentre per la terza è stato possibile verificare, in occasione della campagna di misura, come la sua posizione non sia rappresentativa del suo intorno, essendo collocata a ridosso della cresta di confine con il vallone dell'Herbetet e risentendo in modo eccessivo dell'influenza del vento sulla dinamica di accumulo e di fusione. Pertanto, il singolo valore di fusione registrato in corrispondenza della palina posta a 3300 m (410 mm di spessore di ghiaccio fuso nel corso dell'anno idrologico) è stato utilizzato come stima dell'ablazione su tutto il ghiacciaio.

Secondo i dati raccolti, l'accumulo e l'ablazione sul ghiacciaio di Grand Vallon sono stati nettamente inferiori rispetto a quelli rilevati per il ghiacciaio di Timorion. Di conseguenza, i bilanci di massa dei due ghiacciai sono molto diversi (-369 mmWE per il Grand Vallon e -1165 mmWE per il Timorion). Tuttavia, per poter confrontare adeguatamente i due apparati e capire l'origine delle eventuali differenze,è necessario ampliare la serie di misura sul ghiacciaio di Grand Vallon. 

Risultato della misura del bilancio di massa del ghiacciaio di Grand Vallon per l’anno idrologico 2011/12.
Risultato della misura del bilancio di massa del ghiacciaio di Grand Vallon per l’anno idrologico 2011/12.


 Allegati
  Versione pdf della relazione
Attività glaciologiche © 2010 Fondazione Montagna sicura