Timorion 2007

L’attività di misurazione è stata avviata nell’anno 2000 da ARPA Valle d’Aostra ed oggi condivisa dalla Cabina di Regia dei Ghiacciai valdostani. Le misure di spessore e densità della neve, come per il ghiacciaio del Rutor, sono state effettuate nel periodo estivo e concluse all’inizio del periodo autunnale. Contemporaneamente alle misure classiche per determinare il bilancio di massa, sono state realizzate, nell’ambito del progetto “Alfieri”, attività sperimentali, come laser scanning, rilievi GPS e georadar, finalizzate all’applicazione di tecniche innovative per lo studio dei ghiacciai.
Il grafico riportato a lato rappresenta la serie storica dei bilanci di massa dall’anno idrologico 2000 - 2001 al 2007. A partire dal 2002 - 2003 il bilancio cumulato risulta essere – 4,89 m di acqua equivalente persi, ossia circa 2,5 milioni di m³ di acqua. Il bilancio netto relativo al 2007 è di - 0,81 m di acqua equivalente, ossia circa 440.000 m³ di acqua persi.

Ripresa frontale del Ghiacciaio di Timorion.
Ripresa frontale del Ghiacciaio di Timorion.

Serie storica del bilancio di massa del Ghiacciciao del Timorion.
Serie storica del bilancio di massa del Ghiacciciao del Timorion.


 Allegati
  Versione pdf della relazione.
Attività glaciologiche © 2010 Fondazione Montagna sicura