Toula 2014

La campagna di misure 2014 sul ghiacciaio del Toula si è svolta con 3 rilievi di terreno (5 maggio, 25 luglio e 27 settembre): il ghiacciaio soprattutto nel settore inferiore risulta avere subito sostanziali trasformazioni della morfologia superficiale a causa del forte tasso di fusione degli anni precedenti. Si è infatti osservata la formazione di settori fortemente crepacciati che hanno reso impraticabili le porzioni frontali del ghiacciaio con conseguente mancata misurazione dell'ablazione dovuta alla fusione del ghiaccio a fine estate e l'impossibilità di calcolare il bilancio di massa netto. E' stato pertanto calcolato un bilancio parziale, che non tiene conto della fusione del settore frontale (crf. Figura 1) da cui risulta un conteggio positivo dovuto all'importante accumulo residuo di fine estate.

La quota dell'innevamento residuo si attesta a circa 3050 m s.l.m., ma la distribuzione dell'innevamento non è regolare a causa della morfologia del ghiacciaio che presenta settori a differente esposizione e pendenza. 

Bilancio parziale Toula 2013/14 (vedi testo)
Bilancio parziale Toula 2013/14 (vedi testo)

Ghiacciaio del Toula a fine ottobre 2014, si nota la distribuzione irregolare dell'innevamento
Ghiacciaio del Toula a fine ottobre 2014, si nota la distribuzione irregolare dell'innevamento


 Allegati
  Versione pdf della relazione
Attività glaciologiche © 2010 Fondazione Montagna sicura